In offerta!

Chiave di licenza originale standard di Windows Server 2016

$699.99 $399.99

Cosa ottieni facendo acquisti tramite TheUnitySoft

  • Versione completa
  • Licenza a vita per 1 installazione
  • Nessun abbonamento – Nessun costo mensile / annuale
  • Consegna e download istantanei: accedi ai codici di licenza del software e scarica i link all’istante.
  • Servizio clienti gratuito: offriamo il miglior supporto per i nostri clienti.
  • 1 anno di garanzia sui codici di licenza

Descrizione

Caratteristiche

Windows Server 2016 ha una varietà di nuove funzionalità, tra cui

Servizi federativi di Active Directory: è possibile configurare ADFS per autenticare gli utenti archiviati in directory non AD, come directory LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) e database SQL conformi a X.500.
Windows Defender: Windows Server Antimalware è installato e abilitato per impostazione predefinita senza la GUI, che è una funzionalità di Windows installabile.
Servizi di desktop remoto: supporto per OpenGL4 e OpenCL1.1, miglioramenti delle prestazioni e della stabilità; Ruolo Servizi MultiPoint (consultare Windows MultiPoint Server)
Servizi di archiviazione: criteri QoS di archiviazione centrale; Repliche di archiviazione (replica indipendente dal livello di memoria, a livello di blocco, basata sul volume, sincrona e asincrona mediante SMB3 tra server per il ripristino di emergenza). Storage Replica replica i blocchi anziché i file; i file possono essere in uso. Non è multi-master, non uno-a-molti e non transitivo. Replica periodicamente le istantanee e la direzione della replica può essere modificata.
Clustering di failover: aggiornamento progressivo del sistema operativo del cluster, repliche di archiviazione
Proxy applicazione Web: Preautenticazione per la pubblicazione di applicazioni HTTP Basic, pubblicazione di domini jolly di applicazioni, reindirizzamento da HTTP a HTTPS, Propagazione dell’indirizzo IP del client per applicazioni di back-end
Windows PowerShell 5.1
Contenitori di Windows Server

Funzionalità di rete

DHCP: poiché la protezione dell’accesso alla rete era obsoleta in Windows Server 2012 R2, in Windows Server 2016 il ruolo DHCP non supporta più NAP
DNS:
Client DNS: associazione di servizi: supporto avanzato per computer con più di un’interfaccia di rete
Server DNS: criteri DNS, nuovi tipi di record DDS (TLSA, SPF e record sconosciuti), nuovi cmdlet e parametri di PowerShell
Windows Server Gateway ora supporta i tunnel di routing generico (GRE)
Gestione indirizzi IP (IPAM): supporto per subnet / 31, / 32 e / 128; individuazione di server DNS basati su file e aggiunti al dominio; nuove funzioni DNS; migliore integrazione della gestione DNS, DHCP e indirizzo IP (DDI)
Controller di rete: un nuovo ruolo del server per configurare, gestire, monitorare e risolvere i problemi relativi a dispositivi e servizi di rete virtuali e fisici nel data center
Virtualizzazione di rete Hyper-V: switch Hyper-V programmabile (un nuovo blocco predefinito di soluzione di rete definita da software di Microsoft); Supporto per incapsulamento VXLAN; Interoperabilità di Microsoft Software Load Balancer; migliore conformità allo standard IEEE Ethernet.

Hyper-V

Aggiornamento rolling Hyper-Vcluster: diversamente dall’aggiornamento dei cluster da Windows 2008 R2 al livello 2012, i nodi cluster di Windows Server 2016 possono essere aggiunti a un cluster Hyper-V con nodi che eseguono Windows Server 2012 R2. Il cluster continua a funzionare a livello di funzionalità di Windows Server 2012 R2 fino a quando tutti i nodi del cluster non sono stati aggiornati e il livello funzionale del cluster non è stato aggiornato.
Storage quality of service (QoS) per monitorare centralmente le prestazioni di archiviazione end-to-end e creare policy utilizzando Hyper-V e file server scalabili
Nuovo formato binario più efficiente di configurazione della macchina virtuale (estensione .VMCX per i dati di configurazione della macchina virtuale e l’estensione .VMRS per i dati dello stato di runtime)
Checkpoint di produzione
Hyper-V Manager: supporto credenziali alternative, gestione di livello inferiore, protocollo WS-Management
Servizi di integrazione per guest Windows distribuiti tramite Windows Update
Aggiunta e rimozione a caldo per adattatori di rete (per macchine virtuali di seconda generazione) e memoria (per macchine virtuali di prima generazione e seconda generazione)
Avvio sicuro di Linux
Compatibilità standby connessa
La funzionalità di resilienza dell’archiviazione di Hyper-V è stata creata per rilevare la perdita transitoria di connettività all’archiviazione di macchine virtuali. Le VM verranno messe in pausa fino a quando non verrà ristabilita la connettività.
Switch virtuale compatibile RDMA